Un nuovo Destino

La memoria genetica dell’Assassina Anne contiene i ricordi della sua antenata Aveline De Grandpré. Il suo compito sarà quello di entrare nell’Animus per scoprire la collocazione di alcuni manufatti che non devono assolutamente cadere nelle mani dell’Abstergo. Nel corso del suo viaggio nei ricordi di Aveline, Anne verrà a conoscenza di fatti accaduti durante la vita della sua antenata da un certo momento in poi: quello che scoprirà la porterà a conoscenza di una verità gelosamente nascosta e alterata dai Templari.

Disclaimer: i personaggi dei videogiochi “Assassin’s Creed 3” e “Assassin’s Creed Liberation” appartengono a Ubisoft. Gli autori scrivono senza alcuno scopo di lucro e non intendono violare alcun Copyright.

Tutte le immagini presenti in questa sezione (ad eccezione della copertina) provengono dal web; i rispettivi autori ne detengono pertanto tutti i diritti.

Un nuovo Destino: Capitolo 15

Nell’arco della giornata Aveline decise di uscire e andare ad allenarsi all’aria aperta, provando a vedere se riusciva ancora ad arrampicarsi come prima. Dopo colazione quindi uscì e si diresse verso il bosco. Fece attenzione a non allontanarsi troppo dalla tenuta per...

Un nuovo Destino: Capitolo 14

Quando furono entrambi nella stanza, Aveline chiuse la porta a chiave, poi prese Connor per mano e lo fece sedere sul letto. Si mise davanti a lui ed iniziò a spogliarsi, senza smettere di guardarlo intensamente negli occhi. Lui la osservava con sguardo pieno di...

Un nuovo Destino: Capitolo 13

La sera Aveline e Connor si trovarono come avevano stabilito. Quando entrò nella sala da pranzo lui era già lí ad aspettarla davanti al camino. Appena la vide il suo volto si illuminò: le andò incontro e la baciò dolcemente sulla fronte. Quindi si sedettero a tavola,...

Un nuovo Destino: Capitolo 12

Mentre Aveline si dirigeva verso la sua stanza ripensò a mente fredda a quello che stava succedendo: stava intraprendendo una relazione con Connor e di questo era felice, ma non ne andava affatto fiera. In cuor suo sapeva che questo rapporto non sarebbe durato nemmeno...

Un nuovo Destino: Capitolo 11

Iniziò Aveline > Rispose divertita Aveline Le sorrise dolcemente. Intimò Aveline, alzandosi per andare a togliere dal fuoco la camomilla e versarla nella tazza. Connor iniziò a parlare dei luoghi in cui era cresciuto, di come aveva imparato a cacciare e a procurare il...

Un nuovo Destino: Capitolo 10

Disse Aveline ad un certo punto. Le rispose Connor, staccandosi dal recinto della veranda. Disse Aveline sorridendo. Connor rimase a guardare Aveline mentre si dirigeva verso l’entrata. Aveline entrò in casa e andò verso la camera; entrò chiudendo la porta dietro di...

Un nuovo Destino: Capitolo 9

Finalmente Connor cambiò posizione e si avvicinò: La sua espressione era cambiata, adesso era meno dura, il suo sguardo era più dolce come quello della sera prima. Connor si avvicinò ancora e le sfiorò la guancia con l’indice della mano destra sorridendole. Aveline...

Un nuovo Destino: Capitolo 8

Il mattino seguente Aveline si svegliò con la luce del sole che irrompeva dalla finestra. Si stiracchiò e si mise seduta sul letto. Il suo primo pensiero fu lo stesso che aveva avuto prima di addormentarsi: Connor. “Che devo fare? Dovrei parlargli per fargli capire...

Un nuovo Destino: Capitolo 7

Aveline sentì una mano che le accarezzava la guancia. Si voltò: seduto sul letto accanto a lei c’era Connor che la guardava con quel solito mezzo sorriso, ma questa volta il suo sguardo era molto dolce. Aveline si tirò su e si mise seduta: Connor si alzò dal letto in...

Un nuovo Destino: Capitolo 6

Aveline aprì la porta e si trovò in una stanza piuttosto grande: vista la presenza di alcune decorazioni indiane, capì che si trattava della camera di Connor. Nell’aria si percepiva un piacevole profumo, come quello dell’incenso. Appoggiò le sue cose sul letto: su una...

Un nuovo Destino: Capitolo 5

Lentamente l’ambiente circostante iniziò a materializzarsi tutto intorno ad Anne, finché non tornò a vestire i panni di Aveline e a provare le sue stesse sensazioni: il braccio le faceva ancora molto male e si sentiva spossata. Ora però era un po’ più in forze...

Un nuovo Destino: Capitolo 4

Chiese Anne. “Dopo le ferite subite e la perdita di sangue, Aveline ha perso i sensi. Non temere dovrai attendere per poco.” Poco dopo infatti la vista tornò a schiarirsi ed Anne potè vedere dove si trovava: era in una camera da letto stretta e lunga, la porta era...

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere via mail tutte le ultime novità!

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere via mail tutte le ultime novità!